Passeggiata nel verde lungo le rive dell’Aare

È possibile attraversare la capitale federale a piedi, circondati da alberi, piante e fiori? Certamente, grazie alla passeggiata di 6,3 chilometri lungo le rive del fiume Aare, pensata proprio per rilassarsi e far scoprire le oasi urbane di Berna.

Il pecorso inizia nella fitta giungla dei Giardini botanici, che contengono un'enorme varietà di specie diverse di piante (circa 5.500). Il sentiero che costeggia il fiume dall'Altenberg conduce direttamente al Parco degli Orsi. Dopo una breve sosta gastronomica al ristorante Alten Tramdepot, con vista sul centro storico di Berna e sugli orsi Finn, Ursina e Björk, la passeggiata continua attraverso gli «Englischen Anlagen» verso lo Schwellenmätteli.

Cultura, gelato o Parco zoologico?

A questo punto, gli appassionati di cultura possono cambiare rotta e dirigersi verso il Quartiere dei musei, mentre per tutti gli altri continua sul ponte Dalmazibrücke fino al Marzilibad. Con un gelato della Gelateria di Berna in mano si continua a camminare raggiungendo lo Schönausteg fino al Parco zoologico di Berna, il Dählhölzli, dove ci si può rifocillare al ristorante e/o salutare gli stambecchi, i cinghiali e molte altre specie animali.

Elfenau: un parco a dir poco idilliaco

Il percorso continua fino al parco Elfenau, una pianura fluviale protetta. Tra piccoli stagni, ampi canneti e vecchi alberi nodosi sono ubicate delle comode panchine che permettono di godersi la vista sul Gurten e sull’Aare. Da un punto di vista prettamente storico, la parte finale del percorso non può essere trascurata: il parco Elfenau è infatti uno dei più importanti giardini/parchi inglesi in Svizzera. Se la passeggiata vi ha stancati potete tornare in centro in 15 minuti con l'autobus n° 19, direzione stazione di Berna

Vedi di più di Berna?

Visite guidate

SCOPRI ORA

Simile