Käfigturm (Torre delle Prigioni)

Dove un tempo venivano interrogati e imprigionati i criminali ora si tengono dei dibatti politici. L’antica porta della città situata nella parte superiore della Marktgasse è un importante simbolo del patrimonio mondiale dell’UNESCO a Berna e oggi ospita la sede del Forum politico della Confederazione.

Tutt’oggi non è ancora dato sapere se Ferdinand Hodler, uno dei più noti pittori svizzeri del XIX secolo, sia effettivamente nato nella Käfigturm. Quello che è certo è che sua madre lavorava come cuoca nella torre prima della sua nascita. Nella vicina fontana «Seilerbrunnen», la donna andava a prendere l’acqua per cucinare ed è lì che incontrò il suo futuro marito e padre di Ferdinand.

In passato, tuttavia, la Käfigturm non era considerata un luogo romantico. Costruita originariamente nel 1256 come torre difensiva e porta della città di Berna, la sua missione cambiò già nel XIV secolo con l’espansione della città. Dopo il devastante incendio del 1405, la torre assunse la funzione della Zytglogge (la Torre dell’orologio), che era stata distrutta dalle fiamme, e da quel momento in poi funse da prigione. Nelle sue stanze, i malfattori venivano interrogati e imprigionati. Ancora oggi, gli scarabocchi visibili sulle porte delle celle testimoniano il destino dei prigionieri.

Per la cronaca: omicidi, furti e crimini di altro genere, così come interrogatori, confessioni e sentenze furono documentati nei cosiddetti «Turmbücher» (in italiano: «libri della torre»).

La Torre delle Prigioni si trova nel cuore della Città Vecchia.

A causa del suo stato decadente, nel 1641 una commissione del Consiglio bernese decise di demolire la torre vecchia di 400 anni fino alle fondamenta e di ricostruirla nello stesso luogo. Per quasi altri due secoli, l’edificio continuò a ospitare la prigione, offrendo però più spazio per i detenuti. Al termine della costruzione del nuovo carcere distrettuale della prefettura nel 1897, i prigionieri furono trasferiti e la torre venne utilizzata come archivio di stato del Canton Berna.

La Käfigturm oggi: fra politica e cultura

Politica e cultura alla Torre delle Prigioni

Oggi, la Käfigturm è un simbolo di democrazia, condivisione e scambio. Dal 1999 è sede del Forum politico della Confederazione e fa da cornice a eventi importanti, come mostre e incontri su temi politici. Dal 2017 è gestita dall’associazione «Polit-Forum Bern» e gode del sostegno della città e del Canton Berna, del Burgergemeinde Bern (in italiano: «comune patriziale»), dalla Conferenza centrale cattolica romana e dalla Federazione delle Chiese protestanti della Svizzera.

Attenzione: si prega di non confondere l’edificio con il «Theater am Käfigturm», che non si trova, come si potrebbe supporre, nella Torre delle prigioni ma al secondo piano interrato della Spitalgasse 4 (a pochi metri dalla Käfigturm in direzione della stazione ferroviaria).

  • Käfigturm

    Marktgasse 67
    3011 Bern

    T +41 31 310 20 60
    E

    Website Indicazioni stradali

Simile