La Terrazza della Cattedrale

Con le sue zone verdi e gli alberi di castagno ombreggianti, la Terrazza della Cattedrale è il luogo ideale per fare picnic, giocare e rilassarsi. La vista mozzafiato sull’Aare, le Alpi e il quartiere Matte di Berna rendono l’ex camposanto un luogo d’incontro molto apprezzato.

Giovani e meno giovani si danno appuntamento sulla storica Terrazza della Cattedrale, chiamata affettuosamente «Pläfe» dai bernesi. Le famiglie si fermano a fare picnic, gli anziani giocano a bocce, i giovani si divertono ai tavoli da ping-pong, mentre le coppiette si godono la vista spettacolare sulle acque turchesi dell’Aare e sulle alte vette delle Alpi. Grazie ai grandi alberi di castagno e alle numerose panchine trovano tutti un posticino accogliente dove sedersi, anche in piena estate.

Per la cronaca: per raggiungere lo storico quartiere Matte dalla Terrazza della Cattedrale i bernesi utilizzano il «Senkeltram», un ascensore che trasporta persone adulte direttamente fino alla Badgasse nel quartiere Matte per 1.20 franchi.

Non sappiamo se Albert Einstein abbia trovato l’ispirazione della sua famosa formula E=mc² mentre si rilassava sulla Terrazza della Cattedrale. Ciò che è sicuro è che lo scienziato di fama mondiale visse proprio dietro l’angolo nella Kramgasse. Nell’appartamento aperto al pubblico, oggi sono esposte fotografie, appunti e copie di documenti. Chi volesse seguire le orme del grande genio del XX secolo qui trova molte informazioni e suggerimenti interessanti.

Manifestazioni nelle vicinanze della Cattedrale

Dal mercato dell’artigianato, al Buskers Strassenmusik-Festival fino ai brindisi di Capodanno. Nei dintorni della Cattedrale, gli abitanti del posto, i turisti e le persone provenienti da fuori Cantone possono partecipare a una vasta gamma di eventi culturali e di stampo bernese.

Simile