Emmental (la Valle dell’Emme)

Chi non conosce l’Emmentaler, il famoso formaggio con i buchi? Eppure la regione di origine di questo clamoroso prodotto svizzero d’esportazione ha molto altro ancora da offrire ai suoi visi-tatori.

Tipico della spettacolare Valle dell'Emme è senz’altro l’inconfondibile paesaggio collinare, ricoperto da un manto erboso di un color verde acceso. I numerosi sentieri che si snodano attraverso i campi sono un autentico paradiso per i ciclisti. Data la presenza di molte salite, si sono affermate soprattutto le bici elettriche che - e come potrebbe essere diversamente - sono state ideate proprio nella Valle dell’Emme. Così, in sella a una FLYER ci si può godere pienamente le varie tappe dell’«Itinerario del cuore» che attraversa la Valle dell’Emme.

Altri highlight, quali il Centro Gotthelf a Lützelflüh, il belvedere del Lueg, il museo Franz Gertsch o il tradizionale Gotthelf-Märit a Sumiswald, aspettano solo di essere scoperti. Naturalmente non può mancare nell’itinerario una tappa dedicata al famoso formaggio Emmentaler. Presso il caseificio dimostrativo dell’Emmentaler ad Affoltern i visitatori potranno non solo seguire dal vivo le fasi della produzione, bensì cimentarsi personalmente anche nella creazione del proprio formaggio.

L’arte culinaria della Valle dell’Emme però non finisce qui di sorprendere: la caccia a uno dei più famosi biscotti del paese ha inizio a Trubschachen nell’Universo Kambly, un’immersione nell’arte dolciaria, che permette di gustare a piacere le tante e deliziose specialità.

Simile