Achetringele Laupen

31.12.2018

Similmente al carnevale anche l'"Achetringele" di Laupen (un termine che significa più o meno scacciare negli inferi suonando) è l'antica usanza di cacciare via spiriti e demoni malvagi a suon di campanacci.

Si festeggia il solstizio d'inverno all’insegna del forte rumore. Da secoli, per ogni ragazzo di Laupen, è una questione d'onore scacciare l'anno vecchio e i demoni e accogliere il nuovo anno mascherato da uomo con la scopa (Besenmann) o da fragoroso suonatore di campanaccio (Achetringeler).

Simile