Casa di Einstein

Albert Einstein trascorse parte della sua vita a Berna. Arrivò nella capitale svizzera nel 1902 e qui fu assunto come impiegato presso l’Ufficio federale dei brevetti. Nel 1903 si stabilì con la moglie Mileva in un appartamento al secondo piano del numero 49 della Kramgasse, nel cuore della città patrimonio mondiale dell’UNESCO.

L’appartamento è aperto ai visitatori. Esso è arredato nello stile di allora e documenta la vita del fisico a Berna. In questo periodo rientra anche l’anno 1905, l’annus mirabilis di Albert Einstein, in cui si realizzò la sua fase più creativa dal punto di vista scientifico.


Lunedì - domenica
ore 10:00-17:00
Chiuso : Domenica di Pasqua, Domenica di Pentecoste, Festa Nazionale, 24-31 dicembre e gennaio.

Visite guidate, a cura di esperti, in tedesco, inglese, francese, spagnolo, Italiano e coreano possono essere organizzate quasi sempre, anche al di fuori dell'orario di apertura.